Il filo di Arianna#2

1/2

“Ciò che è fuori di te è una proiezione di ciò che è dentro di te, e ciò che è dentro di te è una proiezione del mondo esterno. Perciò spesso, quando ti addentri nel labirinto che sta fuori di te, finisci col penetrare anche nel tuo labirinto interiore”.

Haruki Murakami

 

Un lungo e articolato percorso di ricerca artistica che ha dato vita a tre creazioni site specific sul tema del mito classico di Teseo, Arianna e il Minotauro e che costituisce la base di studio per la creazione dello spettacolo Il Minotauro. Viaggio di un eroe.

Il filo di Arianna è l’appiglio che ha permesso di addentrarsi nel labirinto della ricerca e della genesi creativa, prendendo il lusso di perdersi pur mantenendo saldi i principi estetici e tematici di partenza.

 

Il Filo di Arianna #2. Performance per uno spettatore alla volta realizzata all’interno de Le Murate di Firenze: un’esperienza sensoriale a tutto tondo in una dimensione intima e personale. Il Minotauro si è mosso negli spazi che nel passato erano adibiti al carcere più duro, incrociando il suo destino di isolamento e sofferenza con quello dei carcerati, imprigionati ognuno nel proprio labirinto.

Produzione Zaches Teatro realizzato in collaborazione con Fabbrica Europa e il Comune di Firenze.

  • w-facebook
  • Twitter Clean
  • w-googleplus
  • Instagram Zaches Teatro
  • Wix Facebook page

Associazione Culturale Teatrale Zaches Teatro - Via dell'Arrigo, 14 - 50018 Scandicci (FI)   - infozaches@gmail.com

©2014 ZACHES TEATRO